ugg autralia 3D CICLICO Cosa vorreste che vi fosse regalato per natale

ugg bailey 3D CICLICO Cosa vorreste che vi fosse regalato per natale

EDIT : a me il capo me l’ha regalato , l’aumento :asd:contrariamente a quando ero piccolo, non amo particolarmente i regali. desidero cose che un genitore, un parente o un amico non regalerebbero mai e che le persone (poche, tendenti allo 0) con cui scambio i doni non potrebbero permettersi di regalarmi.l’unica che si salva è la mia ragazza. Adesso che ho fatto un po’ di pace dentro me mi piace trascorrere quelle giornate in vacanza e rilassata con i parenti che mi son rimasti, giocando a carte ridendo e scherzando e facendo casino per fesserie, chiaccherare davanti al camino acceso e pranzare tutti assieme, dato che non lo facciamo mai. Provo questo soprattutto dall’anno scorso, dopo che mia zia ha avuto un ictus ed è stata salvata in extremis da un bravissimo chirurgo, pensare che avremmo potuto non passare mai più una cena di natale assieme mi ha fatto capire che è meglio approfittare, dato che non c’è sempre tempo per i vari impegni, di queste occasioni per godere reciprocamente della presenza dei propri cari, anche se per far questo devo anche sopportare la presenza di parentado non gradito, ma per stare con chi amo posso anche fare il piccolo sacrificio di tollerarli o ancor meglio ignorarli :){e;
ugg autralia 3D CICLICO Cosa vorreste che vi fosse regalato per natale
19746135′]Fino a qualche tempo fa lo odiavo, ma mi rendo conto che lo odiavo solo perché odiavo tutto il mondo perché stavo male con me stessa, e mi dava fastidio vedere la gente che mi sembrava forzatamente felice mentre io volevo fare l’alternativa dark depressa inside che, contrariamente a tutti gli esseri comuni mortali, odiava il natale. Adesso che ho fatto un po’ di pace dentro me mi piace trascorrere quelle giornate in vacanza e rilassata con i parenti che mi son rimasti, giocando a carte ridendo e scherzando e facendo casino per fesserie, chiaccherare davanti al camino acceso e pranzare tutti assieme, dato che non lo facciamo mai. Provo questo soprattutto dall’anno scorso, dopo che mia zia ha avuto un ictus ed è stata salvata in extremis da un bravissimo chirurgo, pensare che avremmo potuto non passare mai più una cena di natale assieme mi ha fatto capire che è meglio approfittare, dato che non c’è sempre tempo per i vari impegni, di queste occasioni per godere reciprocamente della presenza dei propri cari, anche se per far questo devo anche sopportare la presenza di parentado non gradito, ma per stare con chi amo posso anche fare il piccolo sacrificio di tollerarli o ancor meglio ignorarli 🙂
ugg autralia 3D CICLICO Cosa vorreste che vi fosse regalato per natale