Annullata Condanna Maresca 15 novembre 2016

Annullata Condanna Maresca 15 novembre 2016

accusato di far parte della rete di spacciatori che gestiva le piazze del parco Apega, di via Sambuco e via Giardino. La Cassazione ha deciso per che il processo in appello dovr essere ripetuto. Annullata con rinvio la condanna ai danni del figlio di Luigi Maresca, O., a cui erano stati inflitti sei anni di carcere in Appello. I giudici della Suprema Corte hanno accolto il ricorso del suo legale, Ciro Ottobre, decidendo di rinviare tutto ad unaltra sezione della Corte dAppello di Napoli per rivedere le carte del processo. Secondo laccusa Maresca era coinvolto in una rete di cui facevano parte sei pusher, di et molto giovane, e 12 vedette.

Lindagine che mise fine, per lennesima volta, allo spaccio nel rione ad appannaggio del clan Gionta, venne chiamata Biancaneve e il blitz che decapit il gruppo di pusher scatt nel 2012 ad opera degli uomini della Guardia di Finanza del gruppo di Torre Annunziata. Le condanne in primo grado vennero inflitte a seguito del rito abbreviato e per tutti gli altri imputati sono state confermate in via definitiva con pene dai tre ai sei anni di carcere. Lunico ad aver visto la sua posizione rivista stato il figlio di colui che viene considerato uno storico sicario del clan dei valentini, coinvolto nellomicidio di Natale Scarpa, padre del boss dei Gallo Cavalieri, Vincenzo, ucciso a ferragosto del 2006.