australian ugg boots Collezione primavera estate 2015

ugg italia prezzo Collezione primavera estate 2015

Voglia di colore, di forme divertenti, di scarpe pazzerelle con cui arricchire il look più tradizionale e semplice? Noi di Fashionblog abbiamo un nome da suggerirvi ed è quello di Alberto Moretti, lo stilista italiano di scarpe che in occasione della presentazione della collezione primavera estate 2015 durante la Milano Fashion Week ha aperto le porte del suo immaginario dandy e vivissimo, ricco di dettagli allegri e preziosi.

Alberto Moretti non ha alcuna intenzione di presentare delle scarpe ordinarie, buone soltanto a camminare e prive di qualsivoglia glamour: per lui la calzatura è fonte di divertimento, una sfida continua per bilanciare la sensualità di un tacco alto con la comodità necessaria per affrontare la vita di tutti i giorni. Non è difficile seguirlo nell’avventura pensata per la collezione primavera estate 2015, che per Alberto Moretti è una viaggiatrice instancabile in grado di partire da un momento all’altro con una valigia semivuota di vestiti, ma ricca delle scarpe giuste per affrontare i momenti più impensati del viaggio.

un’avventura che parte dall’Italia, arriva a Las Vegas e ai suoi tavoli da gioco e poi si spinge fino ai boulevard di Los Angeles con i negozi da saccheggiare senza pietà. I sandali non sono solo gioiello,
australian ugg boots Collezione primavera estate 2015
ma vere e proprie sculture di divertimento: superbi e assolutamente deliziosi i tacchi sottili con il dettaglio delle carte da gioco che diventano parte integrante della struttura della scarpa.

L’eclettico ed evergreen modello Jacqueline conquista una sfumatura arancione assolutamente perfetta, per una décolletè sinuosa che nella vita di tutti i giorni non può che essere protagonista; non mancano i pellami preziosi come il pitone dipinto a mano, il capretto, il suede morbidissimo in eclettico blu mare, gli effetti tropical degli intarsi di pelle colorata a contrasto che personalizzano le scarpe di Alberto Moretti. un inno giocoso e sensuale ad una femminilità attenta ai dettagli che non si prende mai troppo sul serio.

Alberto Moretti, collezione primavera estate 2015 a Milano Fashion Week

La primavera estate 2015 si tinge di colore e allegria, e nel corso della presentazione della collezione di scarpe di Alberto Moretti noi di Fashionblog questa particolarità l’abbiamo avvertita molto: oltre ad avere la voglia di provare tutte le calzature della collezione ci siamo debitamente innamorate degli stivaletti spuntati da flapper anni Venti, realizzati in tulle ricamato di colore neutro arricchito di frangette vezzose rosse. Forse non una scarpa per uscire a far la spesa, ma indubbiamente una calzatura in grado di dare il twist giusto al tailleur pantalone più severo.

Il sunto della collezione primavera estate 2015 di Alberto Moretti sembra quasi una sfida: volete davvero vivere eternamente con un paio di banali dècolleté nere? Che noia.
australian ugg boots Collezione primavera estate 2015

australian ugg boots accordo per esodi volontari

ugg like boots accordo per esodi volontari

Olbia La vertenza Meridiana distende i toni e cambia passo: da domani i dipendenti potranno comunicare la loro opposizione al licenziamento preludio all dalla societ o al pre pensionamento, un passaggio reso possibile grazie alla firma romana dell tra la compagnia aerea dell Khan e i sindacati sugli esodi volontari.

Una intesa raggiunta oggi, dopo giorni di trattative, grazie alla e la voglia di scommettere ancora sul futuro ha detto il sottosegretario del Lavoro, Teresa Bellanova, alla fine del tavolo ministeriale che chiude solo la prima parte della vertenza che proseguir probabilmente dal 9 gennaio al Mise, e che interessa 1.634 dipendenti.

Un accordo raggiunto grazie senso di responsabilit dei Sindacati e della compagnia aerea che nei prossimi giorni una nuova procedura in relazione al residuo personale in esubero, coerentemente con gli accordi stipulati dal 2011 ha precisato Meridiana.

Per il segretario nazionale della Filt Cgil,
australian ugg boots accordo per esodi volontari
Nino Cortorillo, si tratta di un accordo consente ai volontari di uscire entro il 31 dicembre, ma i problemi di Meridiana rimangono tutti inalterati e irrisolti Cortorillo confida quindi in una nuova trattativa che ripartir al Mise.

Anche per il segretario nazionale della Uiltrasporti, Marco Veneziani, si tratta di prima tappa auspicando, da gennaio, in maggiore disponibilit da parte di Meridiana Emiliano Fiorentino, coordinatore nazionale della Fit Cisl per il trasporto aereo,
australian ugg boots accordo per esodi volontari
chiede invece alla compagnia che il prossimo mese si presenti al tavolo con piano industriale solido e di effettivo rilancio, non come quello presentato fino ad oggi, da cui far partire il confronto

Soddisfazione sull stata espressa anche dal governatore della Sardegna, Francesco Pigliaru: di oggi non risolve la crisi aziendale n il problema degli esuberi, ma consente a coloro che lo desiderano di poter volontariamente uscire dall usufruendo della massima estensione degli ammortizzatori sociali e di un incentivo economico. Confidiamo che questa scelta possa contribuire a ridimensionare i numeri della crisi e portare a una gestione meno conflittuale della vertenza favorendo concrete possibilit di rilancio Plauso anche da parte di Renato Soru, eurodeputato e segretario sardo del Pd: l sull incentivato, ma la vertenza non ancora conclusa e soluzione potrebbe passare per la continuit territoriale.

Ora la parola passa ai lavoratori: avranno 24 ore di tempo per decidere se lasciare o meno la compagnia, in cambio potranno usufruire del massimo degli ammortizzatori sociali secondo le regole pre Fornero: potranno contare su un periodo dai 4 ai 6 anni di mobilit a seconda dell del lavoratore,
australian ugg boots accordo per esodi volontari
con una retribuzione pari all dello stipendio.

I volontari potranno inoltre usufruire di un bonus di 15.000 euro, offerto dalla compagnia, a fronte della rinuncia ai termini del preavviso, e potranno godere, assieme ai familiari, di biglietti gratuiti.

Meridiana stima che gli interessati possano essere circa 400, mentre per i sindacati sarebbero un centinaio. Dal 29 dicembre si terranno incontri individuali con i dipendenti che avranno inviato il modulo di dichiarazione di non opposizione, in questo modo le procedure della conciliazione saranno formalizzate presso gli aeroporti di Olbia e di Milano Malpensa.
australian ugg boots accordo per esodi volontari

australian ugg boots Si chiama Levitate la scarpa di Brooks per il running più reattiva di sempre

stivali ugg uomo Si chiama Levitate la scarpa di Brooks per il running più reattiva di sempre

Moderna nella linea, sorprendente in fatto di reattivit e ammortizzazione. Si chiama pensata per i runners che cercano confort e prestazione.

Levitate realizzata con una nuova intersuola che Brooks ha messo a punto in 7 anni di prove condotte con la collaborazione di Basf, colosso mondiale della chimica. Il risultato la nuova schiuma ribattezzata Dna Amp, con un chiaro richiamo al tradizionale Dna utilizzato dal brand americano per le intersuole delle sue scarpe premium. Invece, Amp sta per amplificato, a sottolineare che l garantisce un ritorno di energia superiore al normale Dna; addirittura il 72% in pi secondo i dati forniti dalla casa.

Il lancio della nuova scarpa apre, o per meglio dire rinforza il dibattito esistete sulla nuova generazione di intersuole che hanno abbandonato il tradizionale Eva per inseguire nuove alchimie per ora dominate da un uso innovativo del vecchio poliuretano, lanciato da adias con Boost e poi seguito da altri brand come Puma e Saucony.

Anche Boorks ha collaborato con Basf per sviluppare il progetto Dna Amp. A differenza del Boost, la sua schiuma pi liscia, ma soprattutto cambiato il processo di costruzione dell la schiuma di poliuretano ingabbiato in una pellicola di Tpu, materiale termoplastico pi resistente, con l di ridurre l orizzontale e di favorire un ritorno di energia verticale in favore del runner.

ha lavorato 7 anni per mettere a punto questo progetto ha spiegato Giovanni Maruzzi, Country Manager di Brooks Abbiamo cominciato a sviluppare questa nuova mescola con il colosso tedesco Basf (lo stesso del Boost di Adidas e degli Ignite), ma abbiamo impiegato tempo e ben 9 cicli di prove prima di riuscire ammettere a punto la tecnologia che cercavamo. Abbiamo condotto test con migliaia di prototipi e coinvolto centinaia di runners nelle prove, per giungere al risultato migliore possibile >

Un risultato che oggi stato concretizzato nella Levitate, scarpa che Brooks ha inserito nella sua categoria Energize, ossia tra le scarpe pi che non sfigurerebbe anche nella categoria Cushion, accanto alla Glycerin.

questo modello abbiamo di fatto realizzato una nuova dimensione di running conferma Tobias Gramajo, Tech Rep di Brooks . Infatti si tratta di una scarpa ammortizzata quanto i nostri modelli premium, come Glycerin, ma reattiva quanto un modello da prestazioni. Abbiamo unito in un scarpa due concetti che solitamente sono contrapposti tra loro. La difficolt nella progettazione stato proprio trovare il giusto equilibrio nel energia verticale, per ridurre al minimo la dispersione di energia che avviene lateralmente ad ogni passo

Levitate dotata di una tomaia integrata in Fit Knit che si adatta bene alla forma del piede. Il Fit Knit di Brooks utilizza un processo di cucitura a maglia circolare per dare vita a una tomaia tecnica. La suola della scarpa flessibile, grazie a intagli di flessione molto marcati. Nel posteriore inserito un intaglio a forma di freccia, che ha il compito di aiutare i runner a passare rapidamente dal tallone alla punta, senza disperdere energia.
australian ugg boots Si chiama Levitate la scarpa di Brooks per il running più reattiva di sempre